continuavano a dire poetessa

12 settembre 2014 § Lascia un commento

Greta avrebbe dovuto capire che quell’atteggiamento – passivo tollerante – era una benedizione per lei, come poeta, perché c’erano cose, dentro le sue poesie, tutt’altro che simpatiche o facili da chiarire.
(La madre di Peter e i suoi colleghi – quelli che lo sapevano almeno – continuavano a dire poetessa. Ma a lui aveva insegnato a non farlo. A parte questo, non ci fu bisogno di insegnare niente a nessuno. I parenti che si era lasciata alle spalle e quelli che al momento la conoscevano nel ruolo di casalinga e di madre, non avevano bisogno di imparare, perché non sapevano nulla di stranezze simili).

da Uscirne Vivi di Alice Munro
uscirne vivifoto di sofia demetrula rosati

nulla era più

21 agosto 2014 § Lascia un commento

*
nulle era più

in tuo potere
se non abbandonare
il tuo involucro
sperando
in un attimo di
inganno
poter fuggire

© sofia demetrula rosati

bill viola

Bill Viola – Man Searching for Immortality / Woman Searching for Eternity

XX premio Donna e Poesia

3 dicembre 2012 § 1 Commento

Il paese delle donne – XX PREMIO DONNA E POESIA  – Dedicato all’artista cilena Maitè (Maria Teresa Guerriero) ha assegnato il 1° premio – ex equo (sezione opera edita) al volume di  Sofia Demetrula Rosati, l’azione è un’estroversione del corpo, Cierre Grafica, Verona, 2011.

IMG093

recensione premio il paese delle donne

 

in poesia2.0    link up

OnePageEbook

30 giugno 2012 § 2 commenti

 onepageEbook

tratto non essenziale

29 agosto 2011 § 1 Commento

ho paura d’essere:
un tratto
non essenziale
di un
disegno coreano
un sorriso
non richiesto
in un
volto osservato
un vagito
stonato
per un
ventre di donna
d’essere è la paura
© sofia demetrula rosati

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria immagini su trattiessenziali.