earlier findings of flutes at a nearby site dating back 35,000 years

6 giugno 2017 § Lascia un commento

 

http://www.openculture.com/2015/02/hear-the-worlds-oldest-instrument-the-neanderthal-flute.html

 

Annunci

hineni! 11.11.2016

11 novembre 2016 § Lascia un commento

You Want It Darker è uscito il 21 ottobre 2016 ed è stato subito considerato il testamento spirituale di Cohen.E tale si è rivelato.
“Hineni”, parola ricorrente nella canzone  You Want It Darker, in ebraico antico significa “eccomi” e si riferisce al versetto della Torah ”Dopo queste cose Dio mise alla prova Abramo e gli disse: «Abramo, Abramo!». Rispose «Eccomi (hineni)!»

You Want It Darker
If you are the dealer, I’m out of the game
If you are the healer, it means I’m broken and lame
If thine is the glory then mine must be the shame
You want it darker
We kill the flame
Magnified, sanctified, be thy holy name
Vilified, crucified, in the human frame
A million candles burning for the help that never came
You want it darker
Hineni, hineni
I’m ready, my lord
There’s a lover in the story
But the story’s still the same
There’s a lullaby for suffering
And a paradox to blame
But it’s written in the scriptures
And it’s not some idle claim
You want it darker
We kill the flame
They’re lining up the prisoners
And the guards are taking aim
I struggled with some demons
They were middle class and tame
I didn’t know I had permission to murder and to maim
You want it darker
Hineni, hineni
I’m ready, my lord
Magnified, sanctified, be thy holy name
Vilified, crucified, in the human frame
A million candles burning for the love that never came
You want it darker
We kill the flame
If you are the dealer, let me out of the game
If you are the healer, I’m broken and lame
If thine is the glory, mine must be the shame
You want it darker
Hineni, hineni
Hineni, hineni
I’m ready, my lord
Hineni
Hineni, hineni
Hineni
Compositori: Leonard Cohen / Patrick Leonard
Testo di You Want It Darker © Sony/ATV Music Publishing LLC

 

do not go gentle into that good night

7 ottobre 2016 § Lascia un commento

 

Do not go gentle into that good night,
Old age should burn and rave at close of day;
Rage, rage against the dying of the light.

Though wise men at their end know dark is right,
Because their words had forked no lightning they
Do not go gentle into that good night.

Good men, the last wave by, crying how bright
Their frail deeds might have danced in a green bay,
Rage, rage against the dying of the light.

Wild men who caught and sang the sun in flight,
And learn, too late, they grieved it on its way,
Do not go gentle into that good night.

Grave men, near death, who see with blinding sight
Blind eyes could blaze like meteors and be gay,
Rage, rage against the dying of the light.

And you, my father, there on the sad height,
Curse, bless me now with your fierce tears, I pray.
Do not go gentle into that good night.
Rage, rage against the dying of the light.

fotopoesia in Jazz

16 febbraio 2015 § Lascia un commento

Foto di ‪#‎GianniBerengoGardin‬, musicate dal sassofonista Tommaso Starace e dalla sua band.

recensioni

16 gennaio 2011 § Lascia un commento

Il Segnale

Sul numero 92 della Rivista Il Segnale – percorsi di ricerca letteraria, è stata pubblicata una interessante recensione al volume “l’azione è un’estroversione del corpo”, scritta da Elena Fiume e dal titolo: “Quando l’azione supera se stessa, perché la vita è lunga per chi ha esaurito le domande. I sillogismi di Sofia Demetrula Rosati”.

Parola d’autore

Bruno Tobia presenta l’Azione è un’estroversione del corpo a “Parola d’autore. Il mondo un libro”, programma in onda su YOUDEM che offre proposte di lettura attraverso incontri con gli autori.

http://www.youdem.tv/doc/233805/parola-dautore-incontro-con-sofia-d-rosati.htm

Zapping

La trasmissione Zapping a cura di Aldo Forbice, su Rai radio 1, in onda dal lunedì al venerdì (19.40-21.00) chiude ogni sera con la lettura di una poesia.La sera del 24 agosto 2011 è stata letta la poesia “e la pagina non scritta” tratta dal mio volume L’azione è un’estroversione del corpo.

Zapping – Zapping del 24 agosto 2011

Foro ellenico

Una bella intervista dal titolo “Sofia Demetrula Rosati, Volere e non voler-si”– Memoria identità e contaminazioni – Scrittori e poeti greci e di origine greca all’estero, mi è stata fatta, nel 2005, dalla neogrecista Tiziana Cavasino sulla rivista dell’Ambasciata Greca Foro Ellenico.
L’intervista può essere letta (pagg. 31-34) in    

Foro ellenico – 2005

Passages

La mia prima recensione è apparsa nel 2004, sulla rivista Passages, diretta dal poeta Enzo Lamartora.
La recensione è stata scritta dallo stesso Enzo Lamartora e ha visto la pubblicazione di alcuni miei testi poetici.

Recensione Passages

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria audiopoesia su trattiessenziali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: