giorni degli alcioni

17 febbraio 2016 § Lascia un commento

*

Nel porto silenzioso, sulle alberature dei pescherecci,
risplendé l’ala d’un gabbiano; sull’ala si riflesse
il piccolo monte verde e una finestra. Allora,
si scaldarono di colpo le dita delle statue e
                                       sull’unghia del pollice
eroticamente si allargò la lunetta rosata.

di Ghiannis Ritsos

Annunci

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo giorni degli alcioni su trattiessenziali.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: